dal nostro blog.

come-cambiare-fornitore-energia-gas-luce

Come si fa: Come si cambia il fornitore di luce e gas?

Come si cambia il fornitore di Energia Elettrica (Luce) e Gas?

Il cambio di contratto da un fornitore all’altro mette sempre un poco di ansia in tutti noi, ma nel mercato elettrico il processo funziona decisamente bene.

Quindi come si cambia?

Semplicissimo è sufficiente sottoscrivere un nuovo contratto con il nuovo fornitore e questo si occuperà di tutte le pratiche tecniche necessarie.

Il Processo di cambio fornitore nel mercato Elettrico e Gas

Il processo di cambio di fornitura è delegato in toto al nuovo fornitore infatti quando firmi un contratto di energia o gas, firmi diversi moduli, dalla privicy al recesso.

I passi necessari alla sottoscrizione di un nuovo contratto sono i seguenti:

  • firma della richiesta vincolante di fornitura di energia (in pratica quando firmi il contratto, chiedi ad un fornitore di accettarti)
  • il fornitore fatte le sue verifiche può accettare o meno la tua richiesta.
  • una volta accettata la richiesta dal nuovo fornitore questo si occuperà di
  • dare comunicazione di recesso al vecchio fornitore se il tuo vecchio contratto era nel mercato libero)
  • comunicherà al distributore di energia elettrica che da adesso in poi lui dovrà fatturare l’energia consumata dal tuo POD al nuovo fornitore e non più al vecchio
  • attendere l’ok dal distributore
  • iniziare a fatturare a te.

Tempi di cambio fornitore

per i clienti domestici e piccole utenze non domestiche, i tempi possono essere di 2 o 3 mesi, a seconda del mercato di provenienza: 2 mesi se il tuo contratto viene del mercato tutelato, 3 se viene dal mercato libero (dovuto alla comunicazione al vecchio fornitore).

Costi del cambio di fornitore di Luce e Gas

I costi per il cambio di fornitore sono ZERO, il cambio è e deve essere GRATIS. se ciò non accade contattaci!

Perché cambiare Fornitore di Luce e Gas

I motivi di cambio di fornitore possono essere diversi… sicuramente dovi valutare i costi della tua bolletta rispetto al mercato, per verificare il costo della tua bolletta elettrica puoi farlo qui.

Interventi Tecnici per il cambio di fornitore di Luce e Gas

Per il cambio di fornitore di energia elettrica e Gas, non necessario nessun intervento tecnico sugli impianti esistenti. Il cambio di fornitore di energia elettrica o gas, è equivalente al cambio di distributore di carburante per auto… non si cambia il bocchettone della macchina ogni volta che cambi distributore!

Così nell’energia elettrica o nel gas è la stessa cosa, stai cambiando chi ti convoglia l’energia, non l’impianto che te la porta!

 

Se hai bisogno di altre informazioni non esitare a contattarci saremo lieti di aiutarti

Spread the love

You may also like

Risparmiare in energia – Ecobonus 2018

Finalmente sembra confermata la tanto attesa notizia, gli incentivi per la riqualificazione energetica dei nostri stabili sarà rinnovata per tutto il 2018. Ricordiamo qui i punti importanti che riguardano il nostro risparmio energetico. – Nella legge di bilancio del 2018 una detrazione del 50% fino a 96000 euro e’ confermata. – E’ prevista l’aliquota di […]

Spread the love
Come-risparmiare-sulla-bolletta-della-luce-risparmio-energia

Come risparmiare sulla bolletta della luce – How To

La tua bolletta della luce è troppo cara? Ecco alcuni semplici consigli su come risparmiare sulla bolletta della luce.   Elettrodomestici di classe energetica A++ Gli elettrodomestici sono la principale fonte di consumo di luce della casa, pertanto nel momento dell’acquisto, ricordati di tenere a mente quanto il tuo acquisto costerà sulla tua bolletta e […]

Spread the love
risparmiare-luce-gas-bolletta-cosa-e-dispacciamento-wikienergia

WikiEnergia: cosa è il Dispacciamento dell’energia elettrica

Cosa è il dispacciamento dell’energia elettrica? I grandi tralicci dell’alta tensione! La gestione dei flussi di energia sulla rete si chiama dispacciamento. L’energia elettrica non si può immagazzinare. E’ quindi necessario produrre, istante per istante, la quantità di energia richiesta dall‘insieme dei consumatori (famiglie e aziende) e gestirne la trasmissione in modo che l’offerta e […]

Spread the love

Rispondi