dal nostro blog.

fasce-orarie-risparmia-in-bolletta

Perché non si risparmia molto con le fasce di consumo

Vi ricordate i consigli di lavare la sera, di fare la lavastoviglie di notte etc, perchè l’energia costava meno? Purtroppo questo non serve più molto a risparmiare in bolletta elettrica.

Perché? semplicissimo: perchè la differenza di costo orario dell’energia per KWh per fascia è ormai ridottissimo.

Infatti grazie alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, l’energia elettrica è prodotta soprattutto di giorno abbassandone il costo, pertanto a meno che non abbiamo consumi concentrati quasi esclusivamente in fascia F1 le tariffe biorarie non hanno più grande significato, pertanto, in una normale famiglia concentrare i consumi nelle ore serali e fine settimana può tradursi in un onere inutile.

 

 

Spread the love

You may also like

Benvenuti in Risparmia in Bolletta

Benvenuti in Risparmia in Bolletta. Questo progetto ha l’ambizione di creare un luogo in cui capire se e come è possibile risparmiare soldi, attraverso l’abbassamento dei costi energetici, telefonici di informatica etc. I nostri servizi sono rivolti a tutti: cittadini, imprese, enti, associazioni e a tutti coloro che hanno a cuore non solo il risparmio […]

Spread the love

Cinque mosse in cucina per risparmiare sulla bolletta del gas – How To

Cinque semplici consigli per cucinare per risparmiare sulla bolletta del gas Quando cucini, e ti appresti a preparare una delle tue splendide ricette, devi considerare che hai un discreto esborso economico dovuto al consumo di gas, quindi puoi usare piccoli trucchi molto facili da applicare e che durante l’anno possono farti risparmiare sulla bolletta del […]

Spread the love

Risparmiare in energia – Ecobonus 2018

Finalmente sembra confermata la tanto attesa notizia, gli incentivi per la riqualificazione energetica dei nostri stabili sarà rinnovata per tutto il 2018. Ricordiamo qui i punti importanti che riguardano il nostro risparmio energetico. – Nella legge di bilancio del 2018 una detrazione del 50% fino a 96000 euro e’ confermata. – E’ prevista l’aliquota di […]

Spread the love

Rispondi